Come funziona la terapia

Punto Interrogativo

Domande frequenti Psicologo Milano

1) Come posso contattarla per prendere un appuntamento?

Potete contattarmi telefonando al numero 334/2647626. Oppure inviando una e-mail a studio@faustogirone.com indicando per quale studio si richiede il primo incontro

2) Quanto dura un colloquio? E con quale frequenza?

Ogni incontro ha una durata circa di 60 minuti . Solitamente la frequenza delle sedute è settimanale.

3) Come si svolge il primo colloquio?

Il primo colloquio è un incontro di conoscenza in cui si inizia a discutere della situazione problematica e di ulteriori aspetti familiari e personali del cliente.

Dopo i primi tre-quattro incontri di valutazione inizlale, cliente e terapeuta stabiliscono gli obiettivi della terapia.

Tali obiettivi sono monitorati nel corso delle sedute successive per valutare insieme l’andamento stesso della terapia.

4) Quanto costa ogni incontro?

Per l’onorario professionale si fa riferimento al Tariffario degli Ordine Nazionale degli Psicologi

5) Quali sono le modalità di pagamento?

Tendenzialmente il pagamento dovrà essere effettuato al termine di ogni incontro.

6) Posso detrarre dalle tasse le spese sostenute?

Si, i costi della psicoterapia sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi come spese sanitarie.

7) Quanto dura una terapia?

Questo è un aspetto soggettivo. Ogni forma d’intervento psicoterapeutico dipende dalla motivazione della persona, dalla situazione presentata e da diversi altri fattori.

8) Posso interrompere in qualsiasi momento?

La terapia può essere sospesa, non vi è alcun vincolo da parte del cliente, ai fini di una sintesi del lavoro svolto, si prevede un incontro conclusivo.

9) È garantito l’esito positivo della terapia?

Questa garanzia è legata a diversi fattori: fra i quali ad esempio: alla motivazione della persona, alla relazione positiva, di fiducia e  collaborazione instaurata tra il terapeuta e il cliente.

10) Come sono trattati i miei dati personali?

Ogni dato sensibile o informazione trasmessa sarà trattata nel rispetto delle norme della privacy, quindi in base all’art. 13 del D.lgs. n. 196/2003, secondo i principi di trasparenza, correttezza e tutela della vostra riservatezza e dei vostri diritti. Nessuna informazione sarà trasmessa a terzi in mancanza del suo consenso. Nel corso dei primi incontri le sarà fornita una copia per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e del consenso informato al trattamento psicoterapico.